Franco Soldati e l’Udinese, Raffaele Riva e il Watford

Chi è Franco Soldati il presidente dell’Udinese Calcio Spa? Si tratta di un professionista dalla solida esperienza in campo dirigenziale, iniziata fin dal 1983 quando, dopo la preparazione accademica (laurea in Scienze Politiche a Bologna, laurea triennale in Sociologia a Milano, laurea magistrale in Scienze della Comunicazione a Milano e dottorato di ricerca di terzo livello in Marketing & Business), viene immediatamente assunto presso la Federazione Regionale delle Casse Rurali ed Artigiane del Friuli Venezia Giulia come addetto alla segreteria generale. La carriera dirigenziale, da quel momento in poi, inizia ad accrescersi sempre di più: funzionario dell’ Agrileasing Spa presso la Filiale di Udine, (dove diventerà vicedirettore); dirigente della Lisinco SpA (Gruppo Banca del Friuli) quale responsabile commerciale e marketing (dove diventerà Direttore Commerciale della stessa); funzionario, responsabile marketing e sviluppo della Cassa Rurale ed Artigiana di Basiliano (facendo parte anche di commissioni regionali e nazionali delle Casse Rurali per l’attività bancaria). 

Dalla rassegna stampa di Agosto 2020 leggi anche:

https://raffaelerivasoccer.com/granada-modello-watford-raffaele-riva/

https://raffaeleriva.altervista.org/famiglia-pozzo-metodo-udinese/

http://www.blah-blah.it/gino-pozzo-e-raffaele-riva-storie-di-calcio-2480/

https://www.corrieredellosport.it/squadre/SerieA/Udinese/t136

Una storia e una lunga esperienza quella di Franco Soldati, che gli hanno, poi, permesso di approdare all’Udinese, intrecciando la sua vita professionale nel mondo del calcio, con quella di un altro consulente esperto, come Raffaele Riva. Così come Franco Soldati è stato scelto da Giampaolo e Gino Pozzo per guidare l’Udinese, allo stesso modo la famiglia Pozzo ha scelto Raffaele Riva al Watford, nell’avventura, poi rivelatasi vincente, della scalata alla Premier League. 

Tornando a Soldati, nel 1992, viene assunto da Olivetti Fin Factoring SpA del Gruppo Isefi, holding nel parabancario del Credito Romagnolo quale direttore della filiale di Udine (nel ’93 diventerà capo area del Triveneto); all’interno del gruppo Credito Romagnolo passa al comparto medio-termine, crediti speciali e parabancario della Sede Regionale di Udine, seguendo i rapporti con la media e grande industria, percorso che lo porterà nel 1995 a dirigere la filiale Credito Romagnolo di San Giorgio di Nogaro con poteri di delibera; nel ’96 viene assunto come dirigente, direttore commerciale Italia ed estero della Banca IFIS SPA, società di factoring della famiglia Agnelli, quotata alla Borsa di Milano, gestendo sei Filiali e circa 50 dipendenti. Nel 1998 Soldati è dirigente, vice direttore vicario dell’Associazione degli Industriali della provincia di Udine; diventa poi (nel 2006) dirigente e direttore commerciale della Vidoni Spa, nel 2015 dirigente e Cfo della S.A.L.P. Spa; nel 2016 dirigente, direttore generale della Sapori Antichi Srl. 

Fin dall’anno 2000 Franco Soldati è il Presidente del CDA dell’Udinese Calcio SpA, mettendo quindi a disposizione dello storico club calcistico friulano tutte le sue competenze ed esperienze da dirigente, portando così solidità e struttura ad un team che milita stabilmente e con grande successo nel campionato di massima serie.  

Link: https://www.watfordfc.com/news 

https://www.mirror.co.uk/all-about/watford-fc